Bagagli

Prima di partire occorre sempre organizzare il materiale necessario per il viaggio.

In questo blog non abbiamo intenzione di fare lezione. Lo creiamo per i nostri ragazzi, ma è destinato a tutti coloro, di ogni età, che abbiano desiderio di fermarsi, cosa che, tra l’altro impone questo tempo speciale, e pensare un po’.

Il bagaglio richiesto è:

aver pazienza di leggere (anche se volutamente, in genere, non forniremo mai testi lunghi)

desiderio di confrontarsi anche con punti di vista diversi dai propri

ascoltarsi dentro

esercitare il senso critico

non cercare materiale informativo sul coronavirus, ma sulla vita

Non vogliamo dare notizie di cronaca sul virus, non è nostro compito, ma offrire un tempo di pausa per fermarci.

Questo tempo ci chiede di sostare e sostare significa saper stare. Fermarsi laddove ci si trova a riflettere. Non possiamo uscire per prendere aria. Sia un’occasione per ossigenare il nostro pensiero.

E queste mani che si sfiorano siano un augurio di poter ritornare tutti a tenerci per mano, intanto possiamo farlo relazionandoci e pensando insieme possibilità di vita nuove o, forse, recuperate da tempi passati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: