Il primo giorno

Vi siete mai chiesti come sarà la ripresa? Come ci sentiremo? Saremo felici o avremo paura? In molti faranno una grande festa. Per molti sarà un riprendere lento, come un’uscita da un lungo letargo. Sarà per i più un nuovo inizio. Tireremo la testa fuori dalle nostre case, il primo passo sarà incerto, poi forse inizieremo a correre e respirare pieni di gioia. Ci guarderemo negli occhi. Cercheremo sguardi reciproci. L’altro che incontreremo sarà un dono.

Condividiamo una bella riflessione di un artista che apprezziamo molto, Simone Cristicchi. Ascoltiamolo, perchè ci farà bene…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: