Due modi di marciare

Ci sono due modi di marciare, muoversi, manifestare e in questi giorni ci siamo trovati di fronte a queste due possibilità. C’è il camminare della violenza, dell’aggressività, del desiderio di destabilizzare l’umano, ferendo e distruggendo, come quello a cui abbiamo assistito nell’attacco di Forza Nuova alla sede della Cgil a Roma e c’è il camminareContinua a leggere “Due modi di marciare”

Grazie Mimmo!

“Chi darà anche solo un bicchiere d’acqua fresca, a uno di questi piccoli perché è mio discepolo, vi assicuro che riceverà la sua ricompensa” (Mt 10,32) Hanno scritto tanto su di lui in questi giorni. Non c’è molto da aggiungere. Almeno non ci sentiamo di aggiungere ulteriori commenti in merito alla sua condanna, per noiContinua a leggere “Grazie Mimmo!”

Riprendiamo…

Ci abbiamo pensato a lungo, valutando le nostre forze e i nostri impegni. Abbiamo deciso di riprendere a scrivere su questo blog e dedicare un po’ di tempo a queste pagine. Quando è nato questo spazio eravamo in pieno lockdown e ora, piano piano, ci stiamo tutti riaffacciando alla vita tra paure e desideri diContinua a leggere “Riprendiamo…”

Lo scrigno di Irene

Finora non lo abbiamo fatto, ma essendo uno spazio caro, abbiamo pensato che è giusto segnalare la creazione di ciò che è caro per il nostro cuore. Il 6 agosto è uscito finalmente il libro di Annalisa, edito da Bookabook, Lo scrigno di Irene (https://bookabook.it/libri/lo-scrigno-irene/), acquistabile sul sito di bookabook, in libreria e su amazonContinua a leggere “Lo scrigno di Irene”

Le poche cose che contano

In questi giorni non abbiamo molto tempo per scrivere le nostre riflessioni, ma promettiamo di tornare presto, nel frattempo, vi segnaliamo una trasmissione di don Gigi Verdi e Simone Cristicchi, un’occasione per riflettere, “Le poche cose che contano”. Cosa conta davvero per noi? A scuola con i nostri ragazzi stiamo raccogliendo i dieci mattoncini fondamentaliContinua a leggere “Le poche cose che contano”

Cosa direbbe san Francesco?

Ci sono giorni in cui ci domandiamo cosa direbbero di questo tempo uomini e donne che ci hanno preceduto, che conosciamo per la loro testimonianza forte o perchè la vita ci ha donato la possibilità di incontrarli. Oggi che festeggiamo san Francesco, uomo di pace e di dialogo, ci viene da domandarci cosa direbbe sanContinua a leggere “Cosa direbbe san Francesco?”

Laboratorio di empatia, sfida di quest’anno

La scuola è iniziata e questo blog è ripartito. Non riusciamo a scrivere come lo scorso anno quasi tutte le sere, perché siamo alle prese con gli impegni familiari che incalzano e per entrambi due scuole nuove da conoscere, ma non abbiamo intenzione di lasciare questo spazio di riflessione. Quest’anno abbiamo una sfida: pensare eContinua a leggere “Laboratorio di empatia, sfida di quest’anno”

La sera prima della ripresa… buon inizio!

Domani io, mio marito e i miei figli torniamo a scuola. Stasera abbiamo salutato i nonni perché per un bel po’ ci vedremo all’aperto, ma dovremo rinunciare a cene e momenti insieme e non sarà facile. C’è chi è entusiasta di questa ripresa, chi preoccupato ad osservare una realtà non facile. Io ho anche paura,Continua a leggere “La sera prima della ripresa… buon inizio!”

Prendiamoci per mano

Mai come in questi giorni, tra polemiche, problemi irrisolti e tentativi di soluzione si è sentito parlare di scuola. Basta scrivere ‘scuola’ nei motori di ricerca e viene fuori di tutto. Qualcuno è già tornato in classe, ma molti riprenderanno lunedì e altri più avanti. Noi due ci prepariamo a ripartire lunedì in scuole nuove,Continua a leggere “Prendiamoci per mano”

Scusateci…ma abbiamo un sogno

Qualche scuola è ripartita da poco e ha spalancato le porte ai ragazzi, molte scuole si stanno preparando con non pochi problemi. Mancano gli spazi e i banchi adeguati per sistemarsi. “Non importa! In qualche modo si fa…” e così si stanno muovendo docenti in cerca di soluzioni, spostando banchi, componendo aule, facendo prove eContinua a leggere “Scusateci…ma abbiamo un sogno”