Per un’informazione che non confonda

“Il vostro parlare sia sì, sì, no, no” (Mt 5,21). È tutto il giorno che ci risuona dentro questo invito, riflettendo sulle modalità comunicative di questi ultimi giorni e, in generale, sull’informazione di questa pandemia. Abbiamo iniziato a marzo con medici, a cui facevano eco politici, che dicevano che il Covid era una semplice influenza,Continua a leggere “Per un’informazione che non confonda”